OCCORRE riunire e fondere insieme valori cristiani, valori laici, programmi contro le massonerie nere ed i poteri segreti, deviati e non, progetti di democrazia diretta ed economico sociali ridisegnando le ideologie e superando il declino in atto, governato da oligarchi e trasversali alleanze di vertice. ORA LA SUPERGLADIO E' ALLO SCOPERTO
La campagna di diffusione e distribuzione dell'ISO.DVD
“DEDALO E IL NONO GIRONE. IL FILO DEL MAGISTRATO E UN DEDALO SENZA PIU’SEGRETI”, una opera del tutto originale e frutto finale di sei anni e mezzo di lavoro, procede e coincide col richiedere a tutti un sostegno piccolo o "più militante" ma concreto, che puoi decidere indicando(modificando la somma che intendi destinare a sostegno, cui corrisponderà l'invio al vostro indirizzo mail del link dal quale scaricare l'immagine del DVD da scaricare, che potrete masterizzare o studiare in locale ed autonomamente utilizzare per diffusione e informazione pubblica.
Per ogni dettaglio informativo e per fare mente locale anche sulle ragioni e necessità che militano per il sostenere e creare un circuito di diffusione il più amplio possibile, non esitate a cliccare su



Ascolta, leggi e valuta e condividi ovunque articolo per articolo

Loading...
PLAYLIST YOUTUBE  Clicca sul primo tasto in alto a sinistra "Playlist" e scorri l'elenco dei video che si evidenzierà nella porzione sinistra della finestra per scegliere il video 

giovedì 27 aprile 2017

La grandediscovery1 IL CASO PAOLO FERRARO E LA GRANDEDISCOVERY LA SINTESI PER TUTTI

La grandediscovery1

IL CASO PAOLO FERRARO E LA GRANDEDISCOVERY

LA SINTESI PER TUTTI 
La analisi concreta e sintesi di una vicenda  partorita da un caso di pluridecennale accerchiamento e mobbing criminale in danno di un magistrato "vero",  "CASO" e poi "scoperta" di un cemento di poteri sotterraneo che opera illegalmente ed infine GRANDEDISCOVERY di un assetto e strategia strisciante eversiva dei cardini e principi portanti della Costituzione, sembrava opera impossibile a chiunque. 
Dimostrato tassello per tassello, con prove ed analisi e contestualizzazioni minuziose, "l'indimostrabile*, a partire dal caso  "passpartout" di PAolo Ferraro,  ora la sintesi è chiara e semplice. 
Ma di questo si deve ringraziare coloro che hanno "fatto usare" strumenti di medio ed alto livello  per  fini meschini ed obiettivi personali distruttivi: una micro collettività  (i magistrati deviati della procura capitolina), legati da un vincolo corporativo e dal senso di inferiorità e diversità (loro), recano seco la responsabilità di aver creato le condizioni per le quali oggi tramite la grandediscovery non solo loro ma interi apparati e metodologie e strumenti sono "NUDI" .  
Una realtà trasversale fatta di uomini chiave in settori portanti dell'assetto istituzionale, del nostro paese,  ha operato in crescendo dagli anni novanta con supporti segreti e di matrice certamente militare e ed internazionale ( USA, GRAN BRETAGNA,  CIA e MOSSAD), con il meglio (o peggio sarebbe meglio dire) degli strumenti e tecniche ignoti a tutti.  
Strategico obiettivo era quello di controllare, condizionare magistratura e mondi della medicina, e prima supportare l'apparato politico svuotandone contemporaneamente ruolo rappresentativo e natura, intervenendo militarmente anche nei casi necessari,  poi affondare la radice e matrice storica della democrazia, così come disegnata dalla Costituzione. 
Se Paolo Ferraro  non avesse "registrato" quello che accadeva in un appartamento di un quartier civil miltare, e poi non fosse stato oggetto del più violento attacco distruttivo noto, volto alla sua morte civile e cerebrale e se, resistendo, non avesse puntualmente "convertito" quello che veniva fatto, acquisite  prove dirette a riprova e riscontro progressivo del tutto, oggi la gente sarebbe  ancora in preda ai vaniloqui astratti e generalisti e "complottistoidi".
UOMINI, RUOLI, METODI, ATTIVITA', STRUMENTI, STRATEGIA E FINI ULTIMI concreti portati allo scoperto con metodo e prove concrete, sono il portato della GRANDEDISCOVERY.
E la circostanza che il TERZO LIVELLO SOTTERRANEO del POTERE sia ora visibile e concretamente individuabile e già  per ciò solo "ridimensionabile",  porta una  idea ben diversa dell'agire politico: senza rimuovere progetti e cause e strumenti di chi controlla e svuota, ogni tentativo di fare politica è balzano e velleitario o destinato a rimanere nel ghetto della "micro manutenzione ordinaria" della cosa pubblica.
AL cuore del problema,  se il gioco della democrazia si è rivelato "anche" (in parte) un girare a vuoto, controllato, e il disegnare criticamente processi macro economici e macro politici visibili, una "accademia della ingenuità" che fa il paio con la sola patetica mera rivendicazione astratta delle sovranità, oggi sappiamo qualcosa di importante e nuovo. 
La partita si sposta anche sul tavolo della destrutturazione di queste cordate e sistemi di controllo nascosti, senza scampo.  
Visibili ed ancora potenti  oggi, però essi possono essere messi nel nulla o ridotti a forza, ma solo attraverso le sacche di legalità delle istituzioni.
La infantile idea della rivoluzione democratica dal basso come mera vittoria dellla maggioranza parlamentare  o dei percorsi "individuali e collettivi" alternativi,  si scioglie come neve al sole di fronte alla potenza sotterranea e criminale determinazione che emerge da prove  strettamente concrete ed aderenti ai fatti che abbiamo raccolto ed elaborato, nei nostri limiti ma con le nostre idee chiare. 
Occorre invertire quindi questo percorso storico degli ultimi venticinque anni, con priorità evidenti, sapendo che solo così si riconquistano sovranità libertà legalità  vera e diritti, incidendo su tutti i settori attività e anche normazioni funzionali al controllo e gestione. 
Ora noi regaliamo a tutti l'almanacco dei metodi e strumenti del potere fatto da concreti magistrati, concreti psichiatri in ruoli chiave, servizi e attività sperimentali o finalizzate e la guida pratica su  come si possa fermare il golpe già strisciante e segreto. 
Se non blocchi le ruote,  la forza motrice impressa al carro neo-oligarchico renderà impossibile intervenire sui processi politici ed economici.  
Occorrono spesse putrelle mentre il consenso o la spinta popolare senza sapere cosa e come, e senza individuare chi, non bastavano certo. 

LA GRANDEDISCOVERY per punti essenziali e metodo.  

La semplice verità è che quello che ho inizialmente scoperto e che mi ha portato a capire è successo a me ed in quanto tale solo a me... (anche se vi sono cose simili successe a molti, selezionati per colpirli).  La scommessa è stata dimostrarlo in toto ed in vitro facendo rivivere integralmente in audio ed analisi tutto  a chi doveva capire ed essere informato. 
Aiutarci a far  vivere l'esperimento reale e concreto  ho messo INTEGRALMENTE a disposizione ..  é ciò che serve, per aprire cervello, cuore, istinto ed anima. 
Il resto, analisi e approfondimenti, viene (quasi) da solo ... o si capisce solo con la integrale intelligenza di un reale NON PROPRIO, rivivendolo anche interiormente come proprio. 
Solo così il sapere si trasmette profondamente e realmente, oltrechè mediante approccio scientifico ed oggettivato. 
Ecco il perché della mia attenzione agli audio ed a vari aspetti emotivi descritti o trasmissibili mediante percezione diretta.
LA GRANDEDISCOVERY E' UNA GRANDE SCOMMESSA, la prima nella storia di questo genere su questi temi ... Questo è certo .. sia per tutti gli elementi e dati e le realtà che vi confluiscono,  sia  per la intermediazione tra i vari piani de la connotazione multimediale della informazione.
Entrare e capire, far entrare e far capire. Questo il compito mio sin dall'inizio e collettivo primario, contrastando i disinformatori e le manovrette atte a cercare di togliere dimensione ed idea al tutto. 
Poi le analisi più storiche o sofisticate ed il progetto fatto di cultura prove e politica che andiamo costruendo.
ORA E' TUTTO CHIARO E TUTTO ALLO SCOPERTO.

http://www.paoloferrarocdd.eu/

COMUNQUE  sebbene sottolineiamo  che non sono i meri "racconti" che contano, ma le prove concrete e le analisi ed i riscontri con metodo concreto e storico documentale, empirico e investigativo acquisiti (gnosis, e cioè conoscenza reale scientificamente acquisita, mediante attività di intelligence e vaglio adeguato metodologicamente), una breve e didascalica sintesi la proponiamo qui di seguito   per i pigri inguaribili (e gli gnorri in malafede):
  • un magistrato ( noto, impegnato e ancor più stimato nel mondo giudiziario romano e diagnosticato per caratteristiche e doti da tempi addietro) viene "messo in mezzo " con tecniche varie in stile servizi deviati, sin dal 1992, e già attenzionato da prima, ma scopre sempre qualche minuto prima quello che non doveva scoprire e che svela un intero vaso di pandora coinvolgente anche mondi militari ed altri (oltre quello che gli accadeva vicino), quando nel 2008 riesce ad acquire prove che gli consentono di capire ed avviare una vera e propria inchiesta, "sotto attacco concentrico".
  • Per tappargli la bocca, visto che continuava ad approfondire e capire, lo sequestrano nel 2009 con una attività da tempo costruita nei suoi presupposti a tavolino dalla psichiatria deviata secondo i moduli dell'ancient Tavistock Institute ( ti accerchiano, distruggono famiglie e situazioni personali e poi cercano di tombare il tutto compreso l'accerchiato ).
  • L'operazione non riesce per vari motivi, tra cui carattere coriaceo e speciale attitudini della vittima predestinata, così come falliscono ed erano falliti i vari tentativi distruttivi e di inserire step e profili nella vita dello stesso magistrato, un po' ingenuo e puro ma tanto tanto "odiosamente" intelligente.
  • Di fronte ad una valanga di prove montante cercano di delegittimarlo per la via della ignominiosa dispensa dal servizio, ma questa è talmente incongrua sul piano della nota e reale professionalità del magistrato che fanno l'ennesimo autogol, a prescindere dal coacervo di falsità tutte integralmente costruite a tavolino e manipolatorie.
  • Non paghi perseguono la via del distruggerlo tramite la morte civile e l'infangamento e sinanche un incredibile tentativo di nominare amministratore di sostegno, dopo aver avviato lo strangolamento economico , destituendolo.
  • Da ultimo tra il settembre 2013 ed il giugno 2015 nel tentativo a tenaglia di distruzione dell'uomo ed intellettuale, e dell'ultimo rapporto interpersonle (quinto) emergono ulteriori prove finali conclusive su vari piani, di rilievo generale.
Dalla analitica ricostruzione con prove del tutto emerge, e viene progressivamente analizzato,  uno spaccato tecnico metodologico, storico strategico a matrice anche internazionale, e la normalissima e vera identità di quelli che si definiscono "poteri forti" e che forti non lo sono più perchè INTEGRALMENTE posti allo scoperto, sinanche nei patti e legami con associazioni criminali territoriali . 
 LA "SUPER GLADIO" come associazione per delinquere condivisa "bicromatica", strettamente inquadrabile nella configurazione legale delle associazioni di stampo mafioso, alla cui scoperta finale si erano "solo" avvicinati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. E gli aspetti criminal folloristici di cui la "copertura" satanista è solo un aspetto. 

LA SUPER GLADIO. RISPOSTA A CHI OSCILLAVA TRA IL CHIEDERE E PROVOCARE.

"Una organizzazione siffatta , composta ai vertici da una nomenclatura trasversale di qualche centinaia di persone di casta pubblico privata e militare e conseguente articolazione sociale (non sufficientemente guidata in modo diretto), con un cordone cultural operativo e teorico alimenta artificialmente il mito di sè (stessa) attivando tutti i simboli, metodiche e strumenti che si poggiano su ignoranza, subcultura e "primitività". 
Una volta scoperta è inerme, ma può ancora contare sul potere individuale dei singoli e sulle coperture di sistema e sotto alleanze. 
Una volta spezzata la coesione, disarticolate le alleanze perché incrinata la subalternità, può ancora contare sulle coperture di sistema e sul "lavoro" di "pubblicità" informativo propagandistica e di condizionamento culturale, ma "verso il basso". 
Non appena disarticolata la "fascia di copertura" inesorabilmente , in fase di crisi, è assoggettata al vaglio di opportunità della sua sopravvivenza e il numero dei "caduti" è direttamente proporzionale alla intensità del giudizio di inopportunità suindicato ed alla incisività della lucida azione avversa. 
La banalizzazione umana di Aleppe coincide con la sconfitta della organizzazione criminale storicamente determinata. Si riapre poi il nuovo ciclo storico . 
"Satana" in terra (banali uomini e organizzazioni segrete) è nudo e ormai, grazie al nostro lavoro la gente , e le istituzioni non deviate vedono uomini ed associazioni criminali per quello che sono, sotto copertura e non - di fiori colorati - 
"Con ciò introducendosi una riflessione dal titolo illuminante: "LA MITIZZAZIONE AUTOGENA DELLE MOLTEPLICI REALTA' OPERATIVE OCCULTE DELLA SUPERGLADIO tra simbolismo, racconti terrifici, informazioni devianti e numerologie primordialiste". Ma vi è anche un sottotitolo più semplice, per il diverso e ben coperto avvocato Franceschetti e correlati disinformatori di "apparato", e per gli adepti del blog della "crusca della scuola", ostinati nel loro infantile ruolo denigratorio, scambiato per missione disinformativa efficace:"Come ti mitizzo una organizzazione criminale non legata al territorio, e le sue operazioni ed attività, disegnandola come realtà esoterica invincibile implacabile, pericolosa, ingenerando artificialmente omertà e mantenendone la segretezza: Non era il sistema, non era la Rosa rossa. E' un apparato deviato e segreto che ha "esaurito " il suo ruolo tattico, e non lo sa, lo teme solo, confusamente, e confusamente ormai agisce. Liberiamo l'Italia.

LA GRANDE DISCOVERY IL CASO PAOLO FERRARO E LE SORTI DELLO STATO.

La grande discovery, un'inchiesta circostanziata e corredata da un concreto impianto probatorio attraverso cui si delinea il quadro diuna occupazione sistematica dei gangli vitali delle istituzioni da parte di organizzazioni deviate incistate nel cuore dello Stato e nelle sue articolazioni.
Ruoli, metodologie, strumenti e tecniche vengono messi a nudo così come messi a nudo protagonisti e una dimensione strategica ignota prima.Il golpe scientifico ed il ruolo della SUPER-GLADIO ed i collegamenti internazionali necessari emergono dettagliatamente.
IL CASO PAOLO FERRARO è stato utilizzato come pietra di paragone, strumento di analisi con prove e passpartout alla conoscenza dei sedimenti del vero potere sotterraneo che tiene parzialmente in pugno Repubblica e i tre poteri dello Stato, proprio in quanto il magistrato noto e stimato fu attenzionato e "diagnosticato" sin dal 1992 come un pericoloso potenziale "successore" troppo capace, indipendendente e rigoroso per non essere fermato, accerchiato, gestito ed infine ( a scoperte avvenute) sottoposto al tentativo di distruzione più eccellente che sia a noi noto .
Il CDD (Comitato Difendiamo la Democrazia) indica tappe e strumenti di un apparato criminale che può essere fermato ora che sono individuati proprio i segmenti anche istituzionali e normativi che ha posizionato in un ventennio ed oltre di marcia sotterranea, e che ne è plasticamente raffigurata già una prima nomenclatura di vertice.
"La partita si gioca sensibilizzando le quote residue degli apparati legali e non deviati dello Stato e se così non fosse avremmo già perso in partenza, combattendo contro un apparato illegale che ha assommato la forza dello Stato deviata, la forza militare anche internazionale, la forza criminale di alune componenti della grande criminalità organizzata, la potenza degli apparati psichiatrico social magistratuali deviati costruiti sotterraneamente per venti anni e di metodologie tecniche e attività di controllo su vari piani frutto della "intelligence" internazionale, mentre tutti guardavano, abbindolati, al solo gioco della politica visibile."
A ciò si aggiunge la potenza intrinseca del capitalismo finanziario nonchè infine la FORZA OGGETTIVA DISTRUTTRICE DELLA CRISI STRUTTURALE DEL CAPITALISMO, almeno nell'anziano occidente in particolare mediterraneo, ad oggi. 
IL nuovo progressivo regime totalitario a copertura pseudo democratica che va macinando diritti libertà e sicurezza sociale, e squinternando valori società e altro, si ferma solo chiamando a raccolta tutte le risorse sociali, statuali ed internazionali, su una analisi completa e chiara e su proposte e priorità conseguenti.

LA GRANDE DISCOVERY, IL CASO PAOLO FERRARO, LE SORTI DELLO STATO E LA FINALE INDIVIDUAZIONE CONCRETA DEL TUTTO.

La grande discovery giunta a compimento è un'inchiesta circostanziata e corredata da un concreto impianto probatorio attraverso cui si delinea, con prove e con sufficiente completezza, il quadro di una parziale occupazione ma sistematica dei gangli vitali delle istituzioni e nella società, da parte di organizzazioni deviate ed  uomini incistati soprattutto nel cuore dello Stato e nelle sue articolazioni (magistratura, medicina, psichiatria, avvocatura legata, alcuni politici e un nucleo essenziale nella scienza, nelle università e nell'apparato burocratico di vertice).
Queste organizzazioni e realtà nazionali con precisi collegamenti internazionali, e basamenti ideologici totalitari e nazi komm di copertura, si estendono mediante la condivisione a realtà massonico deviate e non, nazionali ed internazionali.
Queste ultime a loro volta usufruiscono da noi di copertura, anche previa infiltrazione, cattolica, o di sistemi anticristiani di valori religioni utilizzate e gnosticismo. 
Tutta roba deviata e, aldilà delle ideologie e convinzioni etico religiose e filosofiche, strumentalmente funzionale al modello elitario strategico che risponde alle esigenze del capitalismo occidentale in crisi strutturale ed "anche" ad una realtà pluri centenaria di elite, se si vuole ma non si vuole però contemporaneamente perdere la concretezza e determinazione delle analisi e degli obiettivi e proposte.
Ma, ripetiamo d e f i n i t i v a m e n t e, la SUPERGLADIO e le relative metodologie che hanno surclassato GLADIO e P2 spostando l'asse sulla sinistra massonico e fra massonico deviata, infiltrata sistematicamente con i credo e le attività gnostico "spirituali" che hanno travolto e stravolto sinanche il tradizionale materialismo, è un fatto reale, storicamente determinato e la vera corretta chiave di volta ed interpretativa dell'attuale andamento delle cose.
E così è per il fatto storicamente concreto e determinato del salto di qualità e sviluppo delle tecniche metodologie strumenti e protocolli che si sono espansi sistematicamente dagli anni novanta, sostituendo la eversione non convenzionale e le metodologie TAVISTOCK alla strategie omicidarie esclusive e alla eversione terroristica nazionale, mantenendo anche le c.d. strategie criminologiche elaborate per disinformare, sperimentare, stravolgere ed accerchiare la stessa attività giudiziaria.
A livello internazionale e intorno alle democrazie occidentali vi era peraltro la accelerazione di una strategia geopolitica eversiva che, incontrollata negli sviluppi, sta indebolendo proprio l'occidente capitalistico, mentra la dinamica viene interferota con attivazione forte dello Stato Russo anche sul piano miltare, e dalla CINA , sul piano delle strategie economico finanziarie.
ORA finalmente sapete per la prima volta e con prove riferte ad un caso concreto, e non tramite le devianti chiacchiere complottistoidi, di un certo e determinato coagulo di nomi e fatti ed anche della copertura di questa realtà articolata, usando canoni della politica tradizionali, e proprio per una quota non irrilevante utilizzando anche la propaganda "complottistoide" che indica vertici lontani e realtà tratteggiate astrattamente, e, mediante accentuazione solo "esoterica" ed essenzialmente anticristiana, copre consapevolmente la dinamica storica reale e le articolazioni concrete, soprattutto quando ci si avvicini alla centrale dislocazione strategico militare e psichiatrico civil militare del tutto.
La totalizzante delineazione "rosacrociana" usata come chiave di lettura unificata, risponde a precise esigenze disinformative e strategie di distruzione e mistificazione, il che ovviamente non esclude la realtà di un coagulo potente cattolico deviato , sia ben chiaro e d e f i n i t i v a m e n t e chiaro.
Tali organizzazioni molteplici hanno anche una loro parziale unificazione trasversale e sono in realtà in parte emanazione di uno stesso potere segreto, ma ormai visibile nella sua matrice legata ad apparati oligarchico finanziari e militar elitari internazionali: zionism e protocolli dei savi e la matrice etnico settaria della parte essenziale di coloro che compaiono nel CASO PAOLO FERRARO, nonchè la centrale presenza visibile e retrostante di mondi militari controllati in occidente, convergono verso la seria ed unica utile lettutra unitaria, e consentono di dare una chiusura definitiva alla analisi ed una consapevolezza globale inequivoca nei suoi tratti. 
Esiste realmente un governo occulto che agisce con metodiche criminali ma a ben guardare agisce oltre sopra e sotto la legge, e le sedi dello Stato e della democrazia sono state per tali attività spossessate nella ignavia ed indifferenza collettiva.
Ruoli, metodologie, strumenti e tecniche vengono messi a nudo così come messi a nudo protagonisti e la dimensione strategica ignota prima nel suo concreto ancoramente ad una realtà unitaria sovranazionale.
Il golpe scientifico ed il ruolo della SUPER-GLADIO ed i collegamenti internazionali necessari emergono dettagliatamente e condolidano definitivamente gli scenari di cui parlavamo sin dal 2011 pubblicamente, avendo poi appreso nel 2012 ciò che fu oggetto indicato in due memorie esposti depositate al CSM e rese di pubblico dominio .
IL CASO PAOLO FERRARO è stato utilizzato come "necessaria" pietra di paragone (perchè documentata sinanche), strumento di analisi con prove e passpartout alla conoscenza dei sedimenti del vero potere sotterraneo che tiene parzialmente in pugno porzioni della Repubblica e dei  tre poteri dello Stato, proprio in quanto il magistrato noto e stimato fu attenzionato e "diagnosticato" sin dal 1992 come un pericoloso potenziale "successore" troppo capace, indipendendente e rigoroso, per non essere fermato, accerchiato, gestito ed infine a scoperte avvenute, sottoposto al tentativo di distruzione più siatematico. eccellente ed articolato che sia a noi noto (tutto fornito di prove dirette e tstimonianze certe).
Il CDD (Comitato Difendiamo la Democrazia) indica tappe e strumenti di un apparato criminale che può essere fermato solo per aver individuato, informandone tutti, proprio i segmenti anche istituzionali e normativi posizionati in un ventennio ed oltre di marcia sotterranea.
Questo abbiamo dettagliatamente fatto,  e denunciamo ufficialmente il percepibile e grave autoisolamento dei vertici del M5S, in una vena che più che antipolitica è "iperpolitica" e "sbracata" sul primo livello della politica (quella nazionale e visibile, "i politici" corrotti). 
UNa vena e linea  che perde il senso storico, e rafforza il limite di ideazione e la delimitazione del movimento a matrice tavistockiana anglosassone: meetup per non avere una linea politico istituzionale che sveli il TERZO LIVELLO DEL POTERE CHE CONTA E GESTISCE, e per isolare intellettuali e chi vi scrive, spudoratamente isolare, dopo aver semplicemente sentito e fatto vedere che si "ascoltava", in occasione delle ultime elezioni europee, una occasionale piccola voce, solo per autolegittimarsi senza impegno e costrutto.
Il vertice del M5s cade e si svela perchè non capisce e NON spiega. o non vuol capire e spiegare, come corruzione, concussione, deviazioni e fenomeni connessi siano la chiave di volta della realtà molto più pericolosa e sottostante, e ovviamente di strategie sociali e ruolo dei mondi militari e della "specifica" magistratura di corredo e della psichiatria di apparato NON PARLA, e tenta di isolare chi vi scrive ora, non a caso e foss'anche per "mera paura del pericoloso apparato trasversale".
LA strategia vera finale e di medio periodo?!: distruggere partiti e politica e Chiesa non deviata, per distruggere con essi LA POLITICA ed i canoni dello STATO COSTITUZIONALE e VALORI fondanti.
Tale strategia emerge a tutto tondo, ma il m5s "componente istituzionale", supportato anche da frange a matrice ispirazione e talvolta provenienza militari, opportunamente posizionate, fa perdere di vista questa dinamica e fa ignorare gli strumenti che soli possono ostacolare l'avvento finale del governo oligarchico tecnocratico che è il naturale obiettivo finale.
Sinanche la riduzione della ANTIMAFIA ad antimafia siciliana e l'assenza di una analisi globale diventano una prova storico politica: è l'asse politico sotterraneo sostituitosi, sostituendo camorra e n'drangheta alla mafia che fu "usata" per bloccare e distruggere le intuizioni e prime acquisizioni della punta avanzata della magistratura italiana, che va gestendo IL SILENZIO ufficiale ed al contempo la delimitazione accerchiamento e destrutturazione del pool di Palermo e di Di Matteo.
Non sappiamo se e quanto Di Matteo si renda conto di essere usabile ed usato oggi per aumentare il silenzio sulle analisi prove evidenze e realtà emerse e fatte emergere da chi vi scrive con metodo  concreto, e come TESTIMONE DIRETTO.
Nè sappiamo se Di Matteo, dopo aver messo alcuni o accenti che chiarivano allusivamente la sua parziale consapevolezza del quadro globale, ma lentamente alterandone i contenuti una precisa cordata a "colore della agenda immeritato",  si renda conto che l'esser trasformato nel (usato come) vessillo antimafia della mafia siciliana e dell'anti Politika genericamente indicata come corrotta solo, lo pone in una condizione di parzialità strumentalizzata.
ESISTONO vari SILENZI mentre  una  rottura del SILENZIO che vuole delimitare e rafforzare IL SILENZIO sulle analisi corrette e informazioni e dati nostri, è una operazione altrui in corso, dannosa per la libertà ed il futuro del paese e nostro.
Di più non si poteva fare da parte dei volenterosi del CDD ma ora ci si deve organizzare meglio nella sistematica informazione e nella organizzazione necessaria, rompendo IL SILENZIO globale.


ANNO 2011 GIUGNO. ESTRATTO: "Il magistrato è da sempre giudicato eccellente e solerte dagli stessi vertici della procura e dal Consiglio giudiziario. E' particolarmente stimato dal foro romano, dal personale della città giudiziaria e della polizia giudiziaria, come magistrato indipendente serio e capace. Nessuna perizia dell'amministrazione potrebbe distruggere la sua immagine e smentire la sua documentata efficienza sul lavoro. Anche solo sotto questo profilo, quindi, il procedimento di dispensa manca ab origine di uno dei fondamentali presupposti richiesti dagli articoli 3 e 4, Regio Decreto Legislativo 31 maggio 1946, n. 511.
A fronte di fatti così gravi, chiediamo il più autorevole intervento ed ogni vigilanza istituzionale».


http://www.grnet.it/news/95-news/2840-roma-magistrato-denuncia-una-setta-riconducibile-ad-ambienti-militari-con-eccellenti-coperture.html



§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

IL risultato evidente è ascoltabile dalla seconda metà in poi del "colloquio" .... 

" UNA ("sola") TELEFONATA A CAVALLO TRA PROVOCAZIONE RAGIONAMENTO E GRANDEDISCOVERY. FRANCESCO BRUNO PAOLO FERRARO D'ALEMA MINNITI. E MO' ?! " "AUGURANDOCI CHE LA DEFLAGRAZIONE NON FACCIA CROLLARE TUTTO ISTANTANEAMENTE MA PER 'ORDINE' :D :D .." VERSIONE YOUTUBE https://youtu.be/0hy2hngcnjQ 


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

 
111 COLLOQUIO INFORMATO REGISTRATO A PROVA. PAOLO FERRARO ATTENZIONATO DAL 1977 e dal 1985 
COLLOQUIO "INFORMATO" "REGISTRATO ALL'INSAPUTA" E A PROVA. "Operativo di medio livello, già impiegato nelle Ardenne ed in operazioni con la ndrangheta, scelto dai ROS con cui collaborava, per avvicinare Paolo Ferraro e fagli capire che deve "smettere", nel portare a termine la missione, informato sul "fascicolo riservato" targhettato Paolo Ferraro riferisce,  sol per chiudere la partita,  con finali "allusioni suggestive" (eufemismo). 
P.F. ATTENZIONATO DAL 1977 e dal 1985 1992 1995 2007 2008 2009 2012 ... 2013 
2015 2016 

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

A DISTANZA DI QUASI SEI ANNI UN IMPIANTO DI PROVE DIRETTE (REGISTRAZIONI AUDIO TRA PRESENTi, REGISTRAZIONI DI CONVERSAZIONI TELEFONICHE , REGISTRAZIONI AMBIENTALI) ED UN SISTEMA DI CONTESTUALIZZAZIONI ANALISI DOCUMENTAZIONI CHE SCARDINA A MONTE TUTTA LA OPERAZIONE COSTRUITA DI CORSA CONTRO IL MAGISTRATO PAOLO FERRARO.(vedi oltre).
LA GRANDEDISCOVERY  
VICENDA A MONTE. 
 
 
§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
PARTE PRIMA 


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
A distanza di  anni nuovi approfondimenti ed una completa contestualizzazione consentono  di immettere i quattro video sopra   che "si spiegano" da soli o vengono abbondantemente illustrati e contestualizzati con  didascalie e richiamo a documenti altri. 
§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
 

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
 
 https://www.youtube.com/embed/u1eyLhAGFLc


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§
 


LA GRANDEDISCOVERY CHE HA MESSO TUTTA LA MAGISTRATURA IN CONDIZIONE DI CAPIRE HUMUS, ATTIVITA' , METODOLOGIE, STRUMENTI E PROTOCOLLI DI UN APPARATO CHE OPERA ILLEGALMENTE E SECONDO MODALITA' CRIMINALI ED EVERSIVE DELL'ORDINAMENTO, A PARTIRE DALLA INFILTRAZIONE E CONTROLLO NELLA E DELLA MAGISTRATURA CHE CONTA.
§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

IL SITO WWW.PAOLOFERTAROCDD.EU CON INDICE SiSTEMATICO RIORDINA SEI ANNI DI DOCUMENTI ANALISI PROVE AUDIO E VIDEO AUDIO GIA' CONTENUTE IN QUASI CENTO BLOGS E SITI PUBBLICATI, 26 CANALI VIDEO E IN MOLTEPLICI LOCALIZZAZIONI IN INTERNET + ALCUNE FONTI CARTACEE E PUO' ESSERE SCARICATO IN VERSIONE OFF LINE GRATUITA DA LINK PERIODICAMENTE AGGIORNATO
E IN FACEBOOK ALL'INDIRIZZO
https://www.facebook.com/groups/CDDDUE/files/
Maggiori informazioni permanentemente aggiornate

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui

Nessun commento:

Posta un commento

Partecipare alla analisi ed al dibattito relativo costituisce un contributo indispensabile e gradito










Oggi presso Italia


IL PAESE DEVE SAPERE ..






CLICCA SUI SINGOLI TASTI DI CONDIVIONE PER OGNI ARTICOLO NEL POST O SU SCOOP, OPPURE SUL TASTO "SHARE" ACCANTO, NELLA COLONNA DESTRA DEL BLOG, CHE CONSENTE DI CONDIVIDERE SU 19 NETWORK A TUA SCELTA L'INTERO POST DEL BLOG.

PUOI ANCHE COPIARE L'INTERO POST ED INCOLLALO SU MAIL ED INVIARLO COI TUOI INDIRIZZI E A TUTTI GLI INDIRIZZI CHE TROVI UTILI.


ORA E' IL MOMENTO DI DIFFONDERE TRA TUTTI:


IL PAESE DEVE SAPERE ..


BISOGNA FAR SAPERE AGLI ITALIANI


http://diffusionecdd.blogspot.it/2015/09/diffusione.html






SCOOP LA GRANDE DISCOVERY SU

SCOOP ED FB

IN 63 ARTICOLI E MILLE PROVE






SCOOP ALTRI CANALI



















COMUNQUE SIETE ORA SUFFICIENTEMENTE MATURI ED INFORMATI PER INIZIARE A LEGGERE ED "ASCOLTARE" IN MODO ATTENTO COMPLETO E CONSAPEVOLE:

IL MEMORIALE DEL 7 MARZO 2011


IL DOCUMENTO SU PISTA FAMILIARE E USO ETERODOSSO DEL DIVORZIO ( e allegati )

LE PROVE AUDIO della CECCHIGNOLA e relative contestualizzazioni

GLI ESPOSTI DENUNCIA MEMORIE AL CSM CHE SMASCHERAVANO GIA’ NEL 2012 LA MANOVRA CRIMINALE SOTTESA E LA IDENTITA' DI QUESTO PERICOLSO APPARATO DEVIATO

LA LETTERA DI NON DIMISSIONI ( l’opposto di ciò che hanno fatto i tanti magistrati martirizzati in silenzio dall’apparato deviato )

ORA POTETE SINO IN FONDO CAPIRE DA SOLI QUALE FOSSE LA POSTA IN GIOCO:

PERCHE’ DOVEVA ESSERE DISTRUTTO IL MAGISTRATO PAOLO FERRARO

PERCHE’ OPERARONO DI CORSA IN CONTRO TEMPO PER TENTARE DI ARGINARE LA INFORMAZIONE E DENUNCIA PUBBLICA CHE AVREI SVILUPPATO E CON QUALE ARCHITETTURA CRIMINALE SI MOSSERO

QUALE DISEGNO E GESTIONE DEL REALE POTERE DOVESSERO DISPERATAMENTE NASCONDERE

SE VI FOSSERO IN GIOCO E QUALI COMPONENTI DEVIATE ( E COME OPERASSERO )

COSA TEMEVANO CHE POTESSE ANCHE EMERGERE

COME ABBIANO OPERATO NEL SILENZIO

COME ABBIANO ATTIVATO LA FINTA CONTROINFORMAZIONE CHE COSTRUIVA IL MITO DI PSEUDO ASSOCIAZIONI CHE COPRIVANO POTERI REALI

E PERCHE’ SOLO PAOLO FERRARO POTEVA ARDIRE E DENUNCIARE RICOSTRUENDO TUTTO E CONTESTUALIZZANDO TUTTO ( SENZA IL TESTIMONE CHE CONTESTUALIZZA LE PROVE OGGETTIVE NON ESISTONO E NON HANNO UN LORO AUTONOMO SENSO COMUNQUE )

COME SIANO ARRIVATI A COMPIERE L’ERRORE MADORNALE DI METTERE IN MANO AL MAGISTRATO PAOLO FERRARO LA PROVA CERTA OBIETTIVA ED INDELEBILE DELLE MANOVRE FATTE E REATI CONNNESSI IN UN CASO EMBLEMATICO

CON QUANTA VOLGARE SICUMERA E VIOLENZA ABBIANO TENTATO DI ARGINARE LA INFORMAZIONE ANCHE A LIVELLO DI CONTROINFORMATORI DI REGIME ATTRAVERSO QUELLO CHE ORMAI IN MOLTI CHIAMANOIL "PROTOCOLLO PETTEGOLO“ ( Derisoriamente)

QUANTA INTELLIGENZA E SENSIBITA’ INTELLETTUALE IMMISERO NEI LORO DUE STUPENDI SCRITTI LUCIANO GAROFOLI ED ENRICA PERRUCCHIETTI QUANDO ANCORA STAVO CENTELLINANDO PROVE ED ANALISI



QUANTO SENSIBILE IMPEGNO SIA STATO MESSO DAI MIGLIORI DI VOI ( per ora ) AVENDO CAPITO BENE E STUDIATO …

PERCHE PAOLO FERRARO ERA ED E’ AMATO E STIMATO DALLA POLIZIA GIUDIZIARIA E DAI MIGLIORI MAGISTRATI NON CRIMINALI E DEVIATI

ORA AVETE INFINE quindi DAVANTI, ED ATTRAVERSO ME E LE VICENDE A ME COLLEGATE, UNO SPACCATO CRIMINALE DI POTERI DEVIATI CHE APRE LE PORTE A TUTTO QUELLO CHE DI CERTO ED INDICIBILE ABBIAMO INDICATO E ANALIZZATO COME DIRETTI TESTIMONI.

UN ORDITO CRIMINALE PLURIENNALE :
IL CASO FERRARO I SILENZI COLPEVOLI O CRIMINALI

UN BEL GUAZZABUGLIO INTERAMENTE DISTRICATO

RITROVANDO NOTIZIE PREZIOSE SULLA INDAGINE FIORI NEL FANGO

IL RUOLO CRIMINALE E MALATO GIOCATO DA UNA FETTA DI MAGISTRATI DEVIATI DELLA PROCURA DI ROMA CHE AVEVA TUTTO DA PERDERE SE FOSSE USCITO FUORI QUELLO CHE AVEVANO COMBINATO , A PARTIRE DA PAOLO FERRARO

E qui un ringraziamento non alla rosa ma alla Margherita ...

SEGNALA E CONDIVIDI IL BLOG SU TWITTER E SU GOOGLE +

SEGNALA E CONDIVIDI SU TWITTER QUESTO SITO



PETIZIONE CASO FERRARO LEGALITA' MAGISTRATURA CENTRI DI POTERE DEVIATI


https://www.change.org/it/petizioni/sig-ministro-di-giustizia-il-magistrato-paolo-ferraro-torni-a-fare-il-magistrato

IL MAGISTRATO PAOLO FERRARO TORNI A FARE IL MAGISTRATO!

Le istituzioni non si debbono privare di un magistrato indipendente e professionale, colpito con strumenti subdoli ed artificialmente costruiti per aver denunciato fatti che coinvolgono élites ed apparati deviati, quando tutto il Paese ne ha avuto le prove.

https://www.evernote.com/shard/s207/sh/5e23c80e-b9a2-4e57-a91e-e77faa00fa8e/8fdb42da779ee8b922073db7d68dba45

https://www.evernote.com/shard/s207/sh/


SEGUIRE TUTTI PROFILI FACEBOOK SIGNIFICA DARE CONSENSO E RICEVERE INFORMAZIONI COMPLETE

SEGUI PAOLO FERRARO